A.S.D. Karate Kai Civitanova Marche
PENSAVO… CREDEVO… INVECE…

PENSAVO… CREDEVO… INVECE…

Uno sport violento?

Il karate non può essere considerato uno sport violento. Da arte marziale qual’era alle origini è stato trasformato in disciplina sportiva completa e praticabile da chiunque e ad ogni età.

Com’è avvenuta questa trasformazione?

Per il karate si è avuta un’evoluzione molto simile a quella verificatasi per la scherma. Anche questa era un’arte marziale praticata per ferire o comunque mettere fuori combattimento l’avversario. Con l’avvento e la diffusione delle armi da fuoco, questa funzione è progressivamente venuta meno fino a scomparire del tutto; la scherma è divenuta così una disciplina a scopo eminentemente formativo ed educativo per lo sviluppo di abilità e destrezza.
Stessa cosa è avvenuta per il karate. Oggi infatti nel karate tutto è stato spostato dal piano reale a quello simbolico. L’intenzione non è più quella di nuocere, bensì di sviluppare, attraverso tecniche di difesa e di attacco tutte quelle capacità ed abilità  tipiche della codificazione di questo sport di combattimento, che consentono di confrontarsi con il parter-avversario nell’ambito del combattimento simbolico-rituale, favorendo in tal modo la crescita dell’autostima. Il cambiamento dello scopo ha imposto una revisione complessiva di questa disciplina e si è così arrivati ad uno sport completo, che usa sia gli arti superiori che quelli inferiori, che ha una gestualità molto varia e soprattutto che può essere praticato in tutta sicurezza e nel rispetto dell’altro.

Un “kimono” per tutti? Il parere del medico.

Il karate rappresenta una disciplina sportiva completa, sia per i giovani che per gli adulti, oltre che un validissimo metodo di difesa personale. La pratica costante del karate favorisce la coordinazione dei movimenti sviluppando i riflessi, migliora il tono muscolare e l’efficienza dell’apparata cordio-respiratorio grazie anche alla necessaria ginnastica preparatoria al gesto tecnico. Per i bambini in età  evolutiva, rappresenta un utilissimo aiuto per favorire una crescita armonica al riparo da difetti posturali che la vita sedentaria comporta. Per l’adulto non solo è una ginnastica completa, un aiuto a mantenere negli anni una buona efficienza neuromuscolare, ma anche un allenamento alla concentrazione e uno stimolo alla salute mentale

Affrontando il discorso bambini, come nasce l’idea di interessare anche i più piccoli a questa attività?


Quali sono i benefici per un bambino che sceglie questa disciplina? APPROFONDISCI QUI
Perchè il karate è considerato uno sport completo?
APPROFONDISCI QUI